2 comments

  1. il nulla che avanza verso nulla, profonda ferita che spazza la vita, sopravvivere é un dovere di evoluzione, una sfida per il domani

    1. Ciao Azrae che piacere leggerti, sapere che i tuoi validi consigli diventano patrimonio di molti…
      Si, il nulla e´capace di spezzare una vita mettendola nella dimensione nascosta e ignobile dell´indifferenza! Difficile cancellare i ricordi che si susseguono nel labirinto delle emozioni di una vita, emozioni che a volte vogliono diventare persecuzione nell´egoismo e maldicenza. Il nulla avanza con fare becero e cinico, travestito da legalita´e potere materiale, con l´unico scopo di ricevere il giudizio gratificante capace di devastare l´anima e l´appartenenza.
      Allora il dovere, come sfida, si concretizza nell´azione fatta per dimenticare, dimenticare, pulire e dimenticare per vivere la dimensione nuova che la vita offre.
      Dimenticare per lasciare il posto ai bimbi dell´oncologia di Bolzano, ai bimbi della favela di Rio de Janeiro, dove attualmente mi trovo, anime pure che aspettano solamente la forza del pensiero, senza nulla chiedere perche´gia´castigati nella loro breve vita. Sopravvivere e´davvero un dovere di evoluzione, una sfida, noi ne siamo consapevoli e fieri guerrieri capaci di combattere i fantasmi del passato.
      Un abbraccio,
      Assurbanipal!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *